Come scegliere il tuo portone da garage

Oltre le Finestre e le Porte, un altro elemento fondamentale deve essere preso in considerazione: i Portoni da garage.

Guardandoti intorno, ti sarai accorto di quante tipologie e modelli possono esistere.

Tralasciando i gusti personali, il portone del garage è  un elemento che deve integrarsi perfettamente con l’estetica della tua casa e merita la massima attenzione in fase di scelta.

Sicurezza ed isolamento termo-acustico ottimali, sono qualità fondamentali che devi pretendere nel tuo acquisto.

In questo articolo, voglio elencarti le varie soluzioni presenti sul mercato che noi di Perini Finestre possiamo fornirti al fine di ottenere un risultato ottimale.

Portoni da garage: cosa devi tenere in considerazione

Il Nostro Sistema di Lavoro, si basa su una consulenza direttamente a casa tua.

Senza questa, non posso fornirti una soluzione alle tue esigenze.

La prima cosa che devo fare, è analizzare le dimensioni del box per verificare l’ingombro della porta e lo spazio necessario per aprirla, il tipo di movimentazione necessaria per l’apertura e gli eventuali lavori murari per l’installazione.

Generalmente, questi ultimi non servono ma devi tenerne eventualmente conto.

Certamente, l’aspetto estetico gioca un ruolo fondamentale per l’integrazione del tuo portone nel tuo ambiente domestico ma la sicurezza gioca un ruolo chiave nella scelta.

Il tuo portone deve proteggere quello che si trova all’interno del garage, ovvero l’auto, ma anche te stesso e le persone che vivono con te se il box si trova direttamente in comunicazione con la tua casa.

Portoni da garage: la sicurezza per te e per la tua famiglia

Da tempo ormai, sono state messe in commercio le prime porte per garage con certificazione anti – effrazione in varie classi, che corrispondono a diversi livelli di resistenza allo scasso per sfondamento, per aggancio o per trazione verso l’esterno.

Per la sicurezza di una porta da garage è fondamentale scegliere il materiale più robusto. Una porta di lamiera, anche se più economica, sarà facilmente attaccabile. Mentre la soluzione che garantisce più resistenza ai tentativi di effrazione è senza dubbio una porta in acciaio, meglio se rinforzata.

Le norme di legge prescrivono che le porte da garage siano dotate tutte di una serie di protezioni salva dita, anti caduta, anti aggancio laterale e si debbano bloccare automaticamente se si rileva la presenza di ostacoli improvvisi.

Tutte caratteristiche certificate, nelle soluzioni che noi di Perini Finestre possiamo fornirti.

Portoni da garage: le tipologie

Come ti ho già detto in precedenza, il primo passo da fare per scegliere la porta da garage è dunque quello di analizzare accuratamente le dimensioni del tuo box auto, per verificare l’ingombro che potrà avere la porta e lo spazio necessario per l’apertura.

In secondo luogo, definiremo insieme le caratteristiche di robustezza, coibentazione senza dimenticare il design più idoneo per la tua casa.

Le porte da garage che posso proporti, si distinguono principalmente in base al sistema di apertura:

  • Basculante

  • Sezionale

Analizziamo insieme le caratteristiche di queste due tipologie, in modo tu possa aver chiara la soluzione adatta alle tue esigenze.

Portoni da garage: i basculanti

Le porte da garage più diffuse e anche più economiche sono quelle del tipo detto basculante.

La basculante più comune, si basa su un sistema a contrappesi: si apre verso l’alto grazie ai due contrappesi posti ai suoi lati che scendono giù al momento dell’apertura.

I nostri modelli, automatici ma con apertura di sicurezza manuale, sono forniti di una resistenza a molla in modo da facilitarti l’apertura anche in assenza di corrente elettrica.

Questo sistema permette di poter aprire basculanti di grandi dimensioni.

Per la sicurezza di utilizzo le basculanti sono dotate di un paracadute che, in caso di rottura delle funi di apertura, rallenta la caduta della porta.

Sono coibentate, inserendo materiale isolante termico e acustico all’interno delle lastre di rivestimento. Questo permette di raggiungere prestazioni incredibili, in linea con le tue finestre.

Il rivestimento esterno può essere realizzato in vari materiali, come acciaio, alluminio, legno, e si possono inserire parti in vetro per dare luminosità all’interno o porte pedonali.

Lo svantaggio principale di una porta basculante è prettamente di carattere estetico, ovvero quando rimane aperta, è ben visibile e ingombra in parte il passaggio.

Il prezzo di un nostro portone basculante può partire mediamente da un minimo di 2500 euro ed aumentare in base alle indicazioni prestazionali che vuoi ottenere.

Portoni da garage: i sezionali

La porta da garage sezionale in Italia è ancora meno diffusa rispetto alla basculante, anche se comincia a essere apprezzata e utilizzata.
L’apertura avviene verso l’alto, come per la basculante.

Si tratta di un tipo di apertura a scomparsa, dove la serranda, attraverso lo scorrimento su guide, si allinea al soffitto ed elimina in tal modo ogni tipo di ingombro interno.

Una sua variante, è il sezionale laterale: utile nel caso tu abbia un soffitto non molto alto e voglia evitare di perdere spazio utile.

Il portone sezionale non è neanche debordante verso l’esterno, per cui una volta aperto non è visibile e non sporge dal profilo della facciata neanche in fase di apertura.

Consente di parcheggiare la macchina anche a ridosso del varco, senza che ci sia pericolo di urti o danneggiamenti durante le fasi di apertura e chiusura.

Questa tipologia di porta può essere azionata sia manualmente che automaticamente, tramite telecomando, e in entrambi i casi il movimento è molto silenzioso.

Come la tipologia basculante, anche la porta sezionale può anche essere adeguatamente coibentata in modo da mantenere fresco l’interno del box evitando surriscaldamenti che potrebbero danneggiare l’auto.

Il suo prezzo è superiore a quello di una basculante e parte mediamente dai 3000 euro.

Come abbiamo visto, tutte le tipologie di porte per garage possono essere automatizzate e azionate tramite telecomando a radiofrequenza.

Attualmente, nelle nuove costruzioni, è raro non dotare la porta del garage di questa automazione così comoda, che consente di aprire e chiudere il portone senza scendere dall’auto (e quindi garantisce anche maggiore sicurezza).

Tuttavia, è possibile intervenire in un secondo momento elettrificando anche portoni da garage preesistenti.

Per garantire la sicurezza di una porta da garage automatizzata è però importante assicurarsi che il telecomando non sia facilmente duplicabile.

In conclusione, cosa aggiungere?

Ti ho dato un prospetto sintetico delle tipologie di portoni da garage che possiamo fornirti ma ripeto che solo dopo una consulenza a casa tua, potrò darti la soluzione idonea alle tue aspettative.

Perini Daniele

Daniele Perini

Ciao sono Daniele ed assieme a mio fratello Ivan, mi occupo della parte progettuale ed esecutiva di Perini Finestre.
Fin da piccolo, sono stato abituato a sentire il profumo del legno nel laboratorio di mio padre Giorgio. Grazie alla sue abilità artigianali, ho imparato il suo mestiere, coniugandolo al nostro Sistema di Lavoro: Consulenza, Progettazione, Posa.
Questo Blog l’ho creato appositamente per te che stai muovendo i primi passi nel mondo delle Finestre, dandoti preziose informazioni e la giusta soluzione alle tue esigenze

Lascia un commento

Vuoi accedere all’Ecobonus 110% e non sai a chi rivolgerti?

Perini Finestre Verona è al tuo fianco per aiutarti a capire se puoi realmente
accedere al nuovo Super Ecobonus per riqualificare la tua casa.
Siamo pronti a darti tutto il supporto necessario per realizzare i tuoi progetti di

ristrutturazione e riconversione energetica.