Il controtelaio

Fermati un attimo ad osservare le finestre di casa tua: belle vero?

Incorniciano il paesaggio come un quadro e lo offrono ogni giorno ai tuoi occhi.

Ti proteggono dal freddo e dal caldo, dai rumori ed isolano il tuo ambiente domestico dall’esterno.

Siano in legno, PVC o alluminio poco importa…per stare attaccate al muro hanno bisogno di un sostegno.

Se apri l’anta puoi vedere, sul telaio, le viti di ancoraggio utilizzate per la posa del tuo serramento. Sommerso dai dubbi, ti starai chiedendo dove andranno ad “attaccarsi” queste viti?

<< Se non le vedi, probabilmente i tuoi infissi sono più vecchi di te e se me lo consenti, vorrei darti dei consigli sul Perchè cambiare le tue vecchie finestre? >>

Ma non è di questo che voglio parlarti nel mio articolo.

Oggi voglio parlarti del controtelaio.

E spiegarti innanzitutto cos’è.

Faccio una premessa però: se la tua casa ha più di quarant’anni, sicuramente i tuoi infissi sono murati, ovvero ancorati direttamente al muro mediante “chiavelle” affogate nel calcestruzzo.

Pioggia, vento, sole ed ogni altro agente esterno, hanno colpito fino ad ora le tue finestre, rendendole inadatte a compiere la loro funzione, ovvero isolare.

Se invece la tua abitazione è stata costruita a partire dagli anni ’80, le tue finestre sono “attaccate” ad una struttura in legno o lamiera, a sua volta ancorata (alla meno peggio) al muro: il controtelaio.

Il controtelaio è l’elemento che collega il serramento alla parete.

Come puoi vedere nello schema qui sopra, a sinistra in sezione la finestra è ancorata al controtelaio che a sua volta si aggrappa al muro.

A destra, la finestra è posata direttamente nella parete.

Il controtelaio è fondamentale perche’:

  • Riquadra il foro finestra;
  • Definisce le quote per pavimento e intonaci interni ed esterni;
  • Ha funzione di ancoraggio meccanico.

Come ti ho già detto, lo puoi trovare nelle vecchie costruzioni, in due materiali fondamentalmente: in legno, 

oppure in lamiera zincata.

Passi la vecchia cara “cassamorta” in legno, amata da ogni muratore che si rispetti ed installata a secchiate di malta.

Ma il controtelaio in ferro (che purtroppo viene ancora proposto da imprese edili “all’avanguardia” e da progettisti improvvisati) porterà un ponte termico mostruoso all’interno della tua casa, con conseguente formazione di muffa attorno al tuo serramento! 

Se è (o sarà) tua intenzione sostituire i tuoi vecchi infissi, dovrai prestare attenzione a quanto scritto in questo articolo.

Riutilizzare il vecchio controtelaio per fissare le tue nuove finestre senza che questo sia idoneo per tale funzione, vanificherà la tua spesa e potrai trovarti con un risultato così:

Quanti anni pensi possa avere il serramento nella foto? Pochi, te lo assicuro!

Quindi, cosa devi fare per evitare guai?

Semplice: optare per la sostituzione del tuo controtelaio obsoleto con uno di ultima generazione, con materiali derivati dal legno come l’OSB

o da materie plastiche come il PVC.

Avrà una struttura isolante su tutti i 4 lati ed appositi profili porta intonaco per ottenere la giusta connessione col muro.

Ti fornirò la giusta soluzione alle tue problematiche, utilizzando materiali idonei come: barriere al vapore, sigillanti adatti ed ulteriori materiali di posa per il corretto isolamento e durata nel tempo del tuo controtelaio.

Ricorda sempre: serve a ben poco una finestra nuova e performante, installata su un controtelaio vecchio o posato male!

Non buttare via i tuoi soldi inutilmente ma contattaci utilizzando il form che trovi qui sotto.

Noi di Perini Finestre troveremo la giusta soluzione per avere le massime prestazioni dalle tue finestre!

Perini Daniele

Daniele Perini

Ciao sono Daniele ed assieme a mio fratello Ivan, mi occupo della parte progettuale ed esecutiva di Perini Finestre.
Fin da piccolo, sono stato abituato a sentire il profumo del legno nel laboratorio di mio padre Giorgio. Grazie alla sue abilità artigianali, ho imparato il suo mestiere, coniugandolo al nostro Sistema di Lavoro: Consulenza, Progettazione, Posa.
Questo Blog l’ho creato appositamente per te che stai muovendo i primi passi nel mondo delle Finestre, dandoti preziose informazioni e la giusta soluzione alle tue esigenze

Lascia un commento