Infissi nuovi a Verona: la casa di Emanuele e Stefania

Per i loro nuovi infissi, Emanuele e Stefania si sono rivolti a noi per aumentare sensibilmente il benessere abitativo nella loro casa.

Non volevano solamente delle finestre nuove ma la soluzione ai loro problemi di isolamento termo-acustico ed i loro infissi non potevano più garantire le giuste prestazioni.

Inoltre, constatato che noi di Perini Finestre ci occupiamo anche di complementi d’arredo, era desiderio di Stefania rinnovare la sua cucina e darle un tocco di modernità.

Li conosciamo da anni, quindi non abbiamo perso tempo nelle presentazioni ed abbiamo illustrato loro il Nostro Sistema di Lavoro.

E’ lo strumento che consentirebbe loro di non avere problemi qualora avessero deciso di affidarsi a noi per l’acquisto dei nuovi serramenti.

Nasce da ore passate a formarci dal punto di vista progettuale ed esecutivo nella nostra professione.

Siamo artigiani, non venditori.

La differenza è sostanziale: non dovremo venderti qualsiasi cosa possibile solamente per far quadrare il nostro bilancio.

Daremo risposte concrete alle tue esigenze, seguendoti passo dopo passo nelle tue scelte

 Perché al giorno d’oggi non basta più solamente un campionario con i colori di finitura, la maniglia da scegliere o gli abbinamenti possibili per le tue finestre nuove. Serve dell’altro.

La Filosofia di Perini Finestre si racchiude in tre punti fondamentali:

• CONSULENZA

• PROGETTAZIONE

• POSA

 

Infissi nuovi a Verona: la casa di Emanuele e Stefania

 

Permettimi di darti del tu e descriverti in breve le 3 fasi:

CONSULENZA

Senza conoscerti di persona e senza vedere il contesto dove vorresti venissero installate le tue nuove finestre, per me sarà impossibile fornirti la giusta attenzione.

Sarà mia prerogativa trovare la miglior soluzione possibile alle tue esigenze ma anche capire se ci sarà la possibilità di lavorare assieme.

Se cerchi solamente una cifra di spesa da confrontare con altri rivenditori, non potrò esserti d’aiuto ed eviteremo di perdere tempo prezioso entrambi.

In caso contrario, toglierò ogni dubbio per te che non fai parte del “mondo degli infissi” ed eviterò di crearti ulteriore confusione, semplificando al massimo particolari tecnico-esecutivi che potrebbero esserti ostili.

Non ti fornirò il classico preventivo con sigle incomprensibili ma un’analisi completa delle problematiche e le relative soluzioni al fine di rendere proficuo il tuo investimento.

Perché acquistare dei nuovi serramenti non è come andare all’Ikea!

Dovranno durare almeno 30 anni e fornirti prestazioni effettive per tutta la durata della loro vita tecnica e lo sforzo economico che farai non sarà cosa da poco.

 

PROGETTAZIONE

La fase successiva alla mia Consulenza, risiederà nella progettazione del tuo “Foro Finestra”: tutto quello che comprende la finestra stessa, eventuali persiane o avvolgibili esterni, zanzariere ed ogni particolare tecnico e costruttivo.

In base alla tua situazione attuale, fornirò la soluzione per darti il miglior risultato ottenibile con l’installazione dei tuoi nuovi infissi.

Il materiale di cui saranno fatti, le tecniche di posa specifiche ed i particolari estetici non saranno lasciati al caso.

Avrai un quadro completo su come verrà effettuato il lavoro in casa tua, senza sorprese.

 

POSA

Terza fase, la più importante.

Non c’entra la tipologia od il materiale che hai scelto: anche la miglior finestra, se installata male, può diminuire sensibilmente le sue prestazioni e crearti parecchi problemi futuri.

Utilizzando le tecniche di posa aggiornate agli standard odierni, garantiremo che questo non avvenga.

Entreremo in casa tua e faremo il possibile non te ne accorga, lasciandola come l’avevamo trovata.

Teli, tappeti e quant’altro eviteranno di trasformare la tua abitazione in un cantiere da incubo dove la polvere regni sovrana, creando disagio e stress per te e la tua famiglia.

Infissi nuovi a Verona: la casa di Emanuele e Stefania

Dopo averti descritto le varie fasi del Nostro Sistema di lavoro, voglio addentrarmi nello specifico e descriverti come è stato svolto il lavoro nella casa di Emanuele e Stefania.

LA CUCINA

Come ti ho anticipato prima, era premura di Stefania rinnovare la cucina esistente,senza snaturarne lo stile e mantenendo la struttura presente.

Per dare più luce all’ambiente, Stefania ci ha chiesto la possibilità di riverniciare le ante e sostituire il bancone esistente, in tonalità di bianco.

Partendo da questa situazione, siamo arrivati poi a questo risultato:Infissi a Verona

 

 

 

 

Poi vedere coi tuoi occhi come sia bastata la verniciatura con smalto ed il bancone nuovo per cambiare completamente la fisionomia della cucina.

 

LE FINESTRE

Emanuele e Stefania volevano ottenere un risparmio energetico migliore e prestazioni termo-acustiche eccellenti dalle loro nuove finestre.

Non contava la tipologia od il materiale in cui verranno prodotti i loro serramenti ma soprattutto la modalità di posa.

Dovevamo intervenire non solamente con l’installazione di nuove finestre performanti ma con l’eliminazione di qualsiasi fattore potesse compromettere le loro prestazioni nel tempo.

I vecchi infissi erano stati installati con le metodologie e la tecnica di vent’anni fa su di un Controtelaio in lamiera zincata come era prassi in quegli anni.

Come ben tutti sappiamo dai tempi della scuola, qualsiasi metallo è un ottimo conduttore: non sto parlando di elettricità ma del freddo proveniente dall’esterno che, trasmesso all’interno delle mura di casa tua, produce muffa e condensa sulle pareti.

Per ovviare a tutto questo, seguendo le moderne tecniche di posa, abbiamo deciso di agire sul telaio e ridurre il Ponte Termico delle finestre con i conseguenti danni derivati.

Abbiamo deciso di interrompere questo flusso, tagliando il telaio stesso con un apposito utensile e qui sono io mentre compio questa operazione:

Taglio controtelaio in ferro

Nel contempo, questa operazione l’abbiamo svolta anche sul pavimento in modo da isolare completamente l’interno dall’esterno.

Taglio soglia e ponte termico

Solamente dopo aver risolto tutti questi problemi, abbiamo proposto il nostro modello in Legno-Alluminio, con guscio esterno in quest’ultimo materiale inattaccabile dagli agenti esterni e privo di qualsiasi manutenzione.

Voglio farti confrontare la situazione di partenza…

…e dopo l’installazione dei nuovi infissi.

Infissi nuovi a Verona: la casa di Emanuele e Stefania

Una delle tante qualità positive di questa tipologia di finestra, è la possibilità di avere l’interno con un colore diverso da quello esterno e quindi rispettare i vincoli architettonici imposti dal luogo dove è localizzata l’abitazione.

E proprio a questi vincoli, siamo dovuti sottostare e dare all’alluminio esterno la finitura che meglio si avvicinava a quella originale dei vecchi infissi.

Infissi a Verona in Legno_Allumino

Inoltre, al fine di ottenere il massimo isolamento, abbiamo sostituito i cassonetti originari con dei nostri ad alta coibentazione e l’installazione di avvolgibili in alluminio coibentato, coadiuvati dall’apertura automatica.

Infissi a VeronaInfissi a Verona

Il nostro Sistema di Lavoro ha portato a questo risultato e la recensione di Emanuele, che ringraziamo assieme alla moglie Stefania, ne è la dimostrazione.

 

Se anche tu vuoi sostituire le tue finestre e non sai a chi affidarti, richiedi una nostra consulenza.

Perini Daniele

Daniele Perini

Ciao sono Daniele ed assieme a mio fratello Ivan, mi occupo della parte progettuale ed esecutiva di Perini Finestre.
Fin da piccolo, sono stato abituato a sentire il profumo del legno nel laboratorio di mio padre Giorgio. Grazie alla sue abilità artigianali, ho imparato il suo mestiere, coniugandolo al nostro Sistema di Lavoro: Consulenza, Progettazione, Posa.
Questo Blog l’ho creato appositamente per te che stai muovendo i primi passi nel mondo delle Finestre, dandoti preziose informazioni e la giusta soluzione alle tue esigenze

Lascia un commento