La finestra, il valore aggiunto alla tua casa

Alcuni mesi fa, siamo stati contattati da Luigi e Luciana per sostituire le loro vecchie finestre. Abitano a Verona,  in una palazzina degli anni ’70 ed i loro serramenti hanno la stessa età della costruzione.

Erano stanchi dei continui spifferi d’aria fredda che entravano nella loro casa, del rumore fastidioso dall’esterno e di pagare bollette salatissime sia d’inverno che in estate. 

 

Per risolvere queste problematiche, l’unica soluzione era installare delle nuove finestre.

In totale trasparenza, abbiamo spiegato loro il Nostro Sistema di lavoro, sintetizzato in tre fasi fondamentali:

  • CONSULENZA

  • PROGETTAZIONE

  • POSA

Senza questo schema, non potevamo fornire la soluzione adeguata alle problematiche della loro abitazione: spifferi continui e scarso isolamento termo-acustico.

Indecisi su quale tipologia si serramento utilizzare, si sono fatti consigliare dal “vicino di casa”: << Le mie finestre nuove in alluminio sono il meglio che ci sia! Mi hanno detto che sono eterne! >>.

Di conseguenza, si sono presentati a noi con questa precisa richiesta, salvo poi ritrattare sul PVC “economico ed eterno”.

Non metto in dubbio la loro buonafede nel volere a tutti i costi un prodotto o la tipologia stessa di quest’ultimo, sia esso in alluminio o PVC, ma siamo sicuri che queste due tipologie di finestre siano realmente la soluzione adeguata alle loro problematiche?

Analizzando il contesto in cui si trovano ed il risultato finale da ottenere (in termini di isolamento termo-acustico e pregio estetico), conveniamo con Luigi e Luciana di optare per delle finestre in legno/alluminio di nostra produzione: l’unicità ed il pregio del legno affiancate all’eccezionale resistenza agli agenti esterni dell’alluminio sono le qualità fondamentali de La finestra in legno/alluminio.

La finestra, il valore aggiunto alla tua casa

Abitando in un condominio, Luigi e Luciana devono sottostare a dei vincoli estetici ed il colore degli infissi dovrà essere uguale a quelli esistenti: sia la struttura interna, in legno di Larice che lo scudo esterno in alluminio.

La ferramenta sarà nella classe di sicurezza, secondo la normativa Europea, come il vetro che noi andremo ad installare: lastre di sicurezza interne ed esterne con capacità basso-emissive per evitare al caldo di uscire in inverno e, dove necessario, vetri selettivi per evitare ai caldi raggi solari estivi di far aumentare troppo la temperatura interna nella bella stagione.

Gli avvolgibili esterni, nel colore idoneo ai vincoli condominiali, saranno in alluminio coibentato, al fine di garantire il corretto isolamento.

Indispensabile anche la sostituzione dei vecchi cassonetti delle “tapparelle”, con dei nuovi dotati di coibentazione. Eviteremo così la fuoriuscita del caldo domestico verso l’esterno.

<< Queste ultime nozioni le puoi trovare nella nostra Guida all’Acquisto, scaricabile dal form che troverai in questa pagina o nella Home del nostro sito web >>.

Come ho precedentemente scritto, le finestre di legno/alluminio sono di nostra produzione, dalla selezione del legno lamellare certificato alla verniciatura finale senza tralasciare la profilatura dei pezzi ed il loro assemblaggio.

Il tutto eseguito con la nostra abilità artigiana al fine di proporti un prodotto unico e costruito su misura per te.

Tornando a Luigi e Luciana, quando è giunto il momento dell’installazione, ci hanno resi partecipi di alcune loro perplessità: << Ma come porterete le finestre al 3° piano dove abitiamo?! Creerete confusione e disturbo ai vicini? E  farete molta polvere in casa?! >>

Dubbi legittimi ai quali abbiamo risposto col nostro sistema di lavoro.

I serramenti sono stati portati al piano con l’utilizzo di una pedana mobile idonea.

I mobili avvolti in metri e metri di teli in nylon.

Al fine di non impolverarli al momento dello smontaggio dei vecchi infissi presenti.

 

Abbiamo promesso loro di lasciare la casa come l’avevamo trovata e così è stato. 

In pochi giorni, la posa dei serramenti nuovi è stata eseguita seguendo regole ben precise ed utilizzando materiali idonei, come spiego nel mio articolo La posa corretta del serramento e la sua importanza.

Luigi e Luciana, in conclusione, non hanno solamente cambiato le loro finestre ma hanno dato un valore aggiunto alla loro casa.

Hanno scelto di non avere più spifferi fastidiosi, rumori esterni e bollette da capogiro.

Hanno scelto di migliorare la qualità delle loro vite, aumentando il benessere di tutti i giorni.

Se anche tu desideri vivere meglio, contattaci nel form dedicato: troveremo la soluzione adatta a te!

Perini Daniele

Daniele Perini

Ciao sono Daniele ed assieme a mio fratello Ivan, mi occupo della parte progettuale ed esecutiva di Perini Finestre.
Fin da piccolo, sono stato abituato a sentire il profumo del legno nel laboratorio di mio padre Giorgio. Grazie alla sue abilità artigianali, ho imparato il suo mestiere, coniugandolo al nostro Sistema di Lavoro: Consulenza, Progettazione, Posa.
Questo Blog l’ho creato appositamente per te che stai muovendo i primi passi nel mondo delle Finestre, dandoti preziose informazioni e la giusta soluzione alle tue esigenze

Lascia un commento

Vuoi accedere all’Ecobonus 110% e non sai a chi rivolgerti?

Perini Finestre Verona è al tuo fianco per aiutarti a capire se puoi realmente
accedere al nuovo Super Ecobonus per riqualificare la tua casa.
Siamo pronti a darti tutto il supporto necessario per realizzare i tuoi progetti di

ristrutturazione e riconversione energetica.