Serramenti a Verona: la casa di Alberto e Chiara

Per i serramenti della loro casa a Verona, Alberto e Chiara si sono affidati a noi per ottenere la migliore soluzione alle loro esigenze.

L’ampliamento della loro abitazione, ha permesso di poter usufruire di maggior spazio per la famiglia e di conseguenza il desiderio di aver il massimo comfort ottenibile.

La posizione dove si trova è il luogo ideale per poter sfruttare al massimo l’illuminazione naturale dall’esterno: situata sulle colline veronesi, offre il panorama incredibile dei morbidi pendii ricoperti dagli innumerevoli vitigni del posto.

<nuove finestre e massimo comfort abitativo senza rinunciare all’estetica>>

Di prassi consolidata, abbiamo illustrato loro il nostro Sistema di Lavoro costituito da 3 step essenziali:

  • UNA NOSTRA CONSULENZA DIRETTAMENTE SUL LUOGO
  • LA PROGETTAZIONE, ATTENTA ALLE LORO ESIGENZE E DESIDERI
  • LA POSA DELLE NOSTRE SOLUZIONI SEGUENDO GLI STANDARD QUALITATIVI ODIERNI

Serramenti a Verona: la casa di Alberto e Chiara

Andando con ordine, Alberto e Chiara ci hanno chiesto:

  1. La fornitura e posa di Finestre in Legno dalle prestazioni termo-acustiche elevate;
  2. Il Portoncino d’Ingresso in Legno con qualità analoghe ai loro serramenti;
  3. Le Porte Interne, dal design moderno che si integrasse con l’ambiente domestico;
  4. Il recupero di un vecchio portone d’annata, da utilizzare nel ripostiglio.

 

Ti faccio una premessa fondamentale: qualsiasi modello, tipologia o materiale per i tuoi nuovi serramenti non servirà a niente e non ti darà dei benefici reali se non sono installati con una Posa Qualificata!

Cosa intendo per Posa Qualificata?

E’ la modalità di installazione corretta, secondo le tecnologie moderne e con la metodologia approvata dai maggiori Istituti Europei in materia di Risparmio Energetico e Benessere Abitativo.

Al fine di garantirti che questo avvenga secondo le Normative Vigenti, noi di Perini Finestre ci aggiorniamo costantemente: io, Daniele, sono un Posatore di 4°livello (il massimo ottenibile),Finestre a Verona

mio fratello Ivan è Consulente Passivhaus, il Massimo Istituto Europeo per quanto riguarda il Risparmio energetico degli Edifici.

Ivan Perini Consulente Passivhaus

Abbiamo superato entrambi degli esami scritti ed orali specifici ai quali hanno partecipato i migliori professionisti del settore, tutto questo per poterti dare le massime prestazioni dai tuoi nuovi infissi ed il reale benessere per te e per la tua famiglia.

Mi sono dilungato in questa introduzione per fornirti ulteriore prova di quello che sto per dirti, descritto in alcuni miei articoli del Blog Perini Finestre: la Posa influisce per il 75% nelle prestazioni di qualsiasi tipo di serramento, nessuno escluso!

TU devi affidarti a personale qualificato, preparato ad affrontare ogni situazione progettuale ed in grado di fornirti la soluzione migliore per le problematiche presenti nella tua casa. 

Ed è questa la scelta che hanno fatto Alberto e Chiara.

La nostra Posa Qualificata è fatta utilizzando nastri autoespandenti di ultima generazione e barriere al vapore per evitare muffe e condense.

Posa Qualificata

Volevano il massimo Comfort Abitativo per la loro famiglia e noi di Perini Finestre siamo partiti dalle “fondamenta” nell’installazione delle loro finestre.

La Posa in opera, per noi avviene in 3 fasi principali:
1. Posizionamento
2. Fissaggio
3. Sigillatura

Il posizionamento sul davanzale, la messa in bolla e altri elementi determinano il buon punto di partenza per la Posa dell’infisso.

Un buon fissaggio, in secondo luogo, assicura la sicurezza di porte e finestre ma anche la resistenza nel tempo e la loro funzionalità.

Infine, la sigillatura è la fase che determina la buona tenuta termica e acustica grazie all’utilizzo di guaine, nastri e schiume apposite. Tali prodotti, inoltre, garantiscono una buona traspirazione del serramento, evitando che si creino muffe.

Perini Finestre

La posa che effettueremo delle tue finestre parte dalla progettazione: sarà studiata appositamente per la tua situazione, utilizzando tecniche e e materiali idonei a mantenere le prestazioni della finestra anche quando questa sarà posata.

Ancora oggi molti miei colleghi, vuoi per pigrizia nell’aggiornarsi, vuoi per non perdere tempo, utilizzano metodologie vecchie di 30 anni!

Ti proporranno la “migliore finestra in circolazione col massimo isolamento possibile” e non ti menzioneranno minimamente la Posa in Opera.

Non ti parleranno nemmeno del Controtelaio e della sua importanza, di come deve essere progettato, costruito e posato per eliminare ogni Ponte Termico con l’esterno.

A casa di Chiara ed Alberto abbiamo installato dei controtelai a Taglio Termico proprio per evitare che questo avvenga negli anni a venire e causi problemi di muffa e condensa in casa loro.

Finestre a Verona: il Controtelaio Termico

Con l’utilizzo di materiali isolanti sui 4 lati della struttura, abbiamo mantenuto le eccellenti prestazioni termo-acustiche dei serramenti che hanno scelto: il 4° lato del Controtelaio “taglia” il pavimento dove verranno installate le Porte-finestre evitando ogni contatto dell’involucro abitativo con l’esterno.

Controtelaio a Taglio Termico: il 4° lato

Serramenti a Verona: la casa di Alberto e Chiara

LE FINESTRE IN LEGNO

Dopo aver definito il “foro finestra”, siamo pronti finalmente a procedere con la tabella di marcia che ti ho elencato all’inizio.

Il materiale scelto da Alberto e Chiara per le loro nuove finestre è stato il legno, il materiale più antico e naturale utilizzato per la produzione di infissi. Rappresenta il legame antico dell’uomo con la natura, evoluto nel tempo con l’utilizzo di nuove tecnologie per ottenere prestazioni sempre maggiori.

Noi di Perini Finestre nasciamo come produttori di finestre in legno e l’esperienza di nostro padre Giorgio si è evoluta con l’ingresso di noi Ivan e Daniele in azienda.

Conosciamo molto bene pregi e difetti del legno:

  • E’ il materiale naturale ed ecologico per eccellenza, quindi la sua natura “bio” può darti solo che benefici alla qualità della tua casa;
  • Le sue qualità termo-isolanti l’hanno reso indispensabile per la produzione di infissi ad alte prestazioni;
  • Ogni finestra è unica e questa caratteristica risulta un valore aggiunto al prodotto finale;

<Questo volevano Alberto e Chiara: qualcosa di UNICO…>

Finestre in Legno

Dalla nostra produzione partendo da zero, fino alla posa finale…

Serramenti in legno

IL PORTONCINO D’INGRESSO IN LEGNO

Proseguendo nella personalizzazione della loro abitazione, Alberto e Chiara ci hanno chiesto la soluzione per avere il loro portoncino d’ingresso in linea con l’unicità delle loro finestre.

Il Portoncino in Legno è stata la soluzione ideale per loro che cercavano prestazioni eccellenti per quanto riguarda l’isolamento termo-acustico ed estetica!

Il calore del legno e la sua unicità, hanno reso loro porta d’ingresso un piccolo capolavoro.

<<La duttilità di questo materiale è impressionante quando ci si inoltra nella produzione di infissi ad alte prestazioni e logicamente vengono considerati come una soluzione di fascia alta, sia per la qualità che per il prezzo>>

Un portoncino chiuso deve disperdere meno energia possibile (calore/refrigerazione) attraverso la sua superficie. Per la sua realizzazione, noi di Perini Finestre utilizziamo particolari pannelli coibentati al fine di poterti offrire le maggiori prestazioni possibili.

Portoncino in Legno

Il risultato, alla fine è stato questo:

Portoncino in legno coibentato

Abbiamo recuperato una vecchia grata da posizionare sul vetro, dataci da Alberto per valorizzare ancora di più il suo portoncino d’ingresso.

Serramenti a Verona: la casa di Alberto e Chiara

LE PORTE INTERNE

Ulteriore passaggio, la scelta delle loro porte interne.

Chiara voleva rispecchiassero la sua personalità senza stravolgere l’estetica dell’ambiente domestico.

Dopo le nostre varie proposte, la soluzione adatta alle sue esigenze sono state delle porte in legno di Rovere: stessa tinta dei serramenti e disegno del portoncino d’ingresso, ossia il mantenimento del verso della venatura del legno.

Porte in legno

La luce negli ambienti deve essere sfruttata, quindi ad alcune porte abbiamo inserito il vetro e reso il tutto più luminoso.Porta in legno di Rovere

LA PORTA DEL RIPOSTIGLIO

Nota di merito a mio padre Giorgio, falegname vero da oltre 50 anni.

E’ riuscito ad esaudire il desiderio di Alberto e recuperare un vecchio portone d’annata: con la maestria artigianale di un tempo ha prima “rimesso in sesto” il manufatto..

Portone vecchio in legno

…poi posizionato per chiudere un piccolo sgabuzzino.

Vecchio portone in legno

 

Serramenti a Verona: la casa di Alberto e Chiara

Tutto quello che hai trovato in questo articolo, è il frutto di anni di formazione, esperienza e Sistema di Lavoro. Niente è lasciato al caso ed il risultato, alla fine, si vede.

E si nota nelle parole di Alberto:

Serramenti a Verona

La nostra soddisfazione è data nel riuscire a realizzare le aspettative dei nostri clienti. 

Se hai bisogno di sostituire le tue vecchie finestre, affidati a noi!

Perini Daniele

Daniele Perini

Ciao sono Daniele ed assieme a mio fratello Ivan, mi occupo della parte progettuale ed esecutiva di Perini Finestre.
Fin da piccolo, sono stato abituato a sentire il profumo del legno nel laboratorio di mio padre Giorgio. Grazie alla sue abilità artigianali, ho imparato il suo mestiere, coniugandolo al nostro Sistema di Lavoro: Consulenza, Progettazione, Posa.
Questo Blog l’ho creato appositamente per te che stai muovendo i primi passi nel mondo delle Finestre, dandoti preziose informazioni e la giusta soluzione alle tue esigenze

Lascia un commento

Vuoi accedere all’Ecobonus 110% e non sai a chi rivolgerti?

Perini Finestre Verona è al tuo fianco per aiutarti a capire se puoi realmente
accedere al nuovo Super Ecobonus per riqualificare la tua casa.
Siamo pronti a darti tutto il supporto necessario per realizzare i tuoi progetti di

ristrutturazione e riconversione energetica.